Seleziona una pagina

Dopo aver trattato l’argomento della contestazione disciplinare, il procedimento prosegue con le giustificazioni.

Il focus in tema di giustificazioni è quello di verificare attentamente se il datore di lavoro ha rispettato i presupposti di tempestività e specificità della contestazione; prima infatti di entrare nel merito dell’addebito contestato può essere determinante prendere posizioni circa la presenza o meno di quegli elementi.

Si precisa inoltre che il lavoratore è tempestivo e rispetta il termine minimo di 5 giorni se inoltra la comunicazione entro tale termine.

Una buona difesa può in questo caso fare la differenza, non tanto sul provvedimento successivo ma sull’eventuale impugnazione stragiudiziale.

Dalla pagina Facebook il video che segue!

G di GiustificazioniDopo la pausa dalle ferie ecco la prosecuzione di uno degli argomenti che più interessano il diritto del lavoro, quello del procedimento disciplinare e, in particolare, dopo aver parlato di contestazione ecco il secondo momento dell'iter, quello delle giustificazioni.Pubblicato da Chiacchierando di diritto su Martedì 10 settembre 2019
Open chat
1
Buongiorno, come posso esserti utile?
Powered by